Italian English French German Russian Spanish

COMUNE DI SCALEA: INCONTRO CON I SINDACATI DEI BALNEARI

  • Martedì, 23 Marzo 2021
COMUNE DI SCALEA: INCONTRO CON I SINDACATI DEI BALNEARI
OBIETTIVO DELL’AMMINISTRAZIONE, EQUIPARARE LE POSIZIONI DEI CONCESSIONARI   Proficuo incontro nella giornata di lunedi 22 marzo tra una rappresentanza dell’amministrazione comunale con in testa il Sindaco Giacomo Perrotta, i rappresentanti sindacali regionali del Sib Antonio Giannotti e della Fiba Vincenzo Farina, Francesco Imbroise presidente Fiba della provincia di Cosenza, i rappresentanti cittadini di Sib e Fiba Giorgio Delle Tasse e Francesco Russo, e, in rappresentanza del Demanio marittimo l’avvocato Arnoni. Sul tavolo della discussione le estensioni delle concessioni demaniali marittime alla luce delle normative vigenti in merito alle quali il Sindaco Perrotta ha manifestato la volontà dell’amministrazione di ristabilire un principio di equità tra tutti i titolari di concessioni demaniali dopo aver riscontrato che solo alcuni hanno ottenuto l’estensione all’anno 2033. “Appena abbiamo verificato questa situazione abbiamo convocato i sindacati per trovare la strada più giusta in modo da consentire ai titolari di concessione demaniale di affrontare la prossima stagione estiva con la maggiore serenità possibile”. La linea che l’amministrazione comunale intende seguire, di concerto con i sindacati, è quella dell’estensione al 2033 per tutti i titolari di concessione demaniale. “Anche sulla questione demanio – ha spiegato il Sindaco Perrotta - ereditiamo una situazione sulla quale è necessario fare ordine e chiarezza dopo aver riscontrato ritardi rispetto alle estensioni già possibili dal 2018 e fino al 2020 che non sono state perfezionate per tutti i concessionari. Lavoriamo nella direzione dell’uguaglianza di tutti nel rispetto della legge – ha chiarito il Sindaco Perrotta – L’obiettivo dell’amministrazione è quello di consentire ai titolari di concessione di poterla estendere fino al 2033. Ci tengo a precisare che non esiste ne è mai esistita l’intenzione di revocare alcuna concessione”.  
condividi su            

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy - Cookie